Panasonic 4k Panasonic EZ1000

Inserito il 27 aprile 2019 | by Redazione Online

0

Panasonic EZ1000, la tv OLED dal design minimal che accontenta gli utenti più esigenti

Panasonic EZ1000 è una tv OLED che si distingue dagli altri competitor dello stesso segmento di mercato per il suo design sobrio, minimal ma allo stesso tempo molto elegante. Grazie a queste caratteristiche si adatta perfettamente ad ogni ambiente conferendo un aspetto molto distinto. In commercio sono disponibili due modelli: uno da 65 pollici ed un altro da 77 pollici. Il primo costa 6.999 euro ed il secondo 10.498 euro, prezzi non proprio abbordabili ma più che giustificati dalle ottime prestazioni e dalle diverse funzionalità che sicuramente accontenteranno anche gli utenti più esigenti. Scopriamo quali sono le caratteristiche principali di questo mostro di tecnologia.

Facilità di montaggio e dotazione

I materiali sono di ottima qualità costruttiva e l’assemblaggio risulta estremamente facile. Innanzitutto bisogna montare il supporto, incastrare la tv e poi aggiungere qualche vite dopodiché è possibile aggiungere qualsiasi dispositivo come console o decoder. In dotazione ci sono 3 porte USB, 4 HDMI, una porta Ethernet, l’ingresso component, il jack audio, una slot per la SD card e l’uscita per l’audio originale. Inoltre è presente il ricevitore digitale DVB-T2 e naturalmente il wifi per connettere la tv.

Processore Studio Colour HCX2, il punto forte di Panasonic EZ1000

Il principale punto di forza è il processore Studio Colour HCX2 che trasmette le immagini così come sono state ideate dai creatori dei contenuti per offrire il massimo realismo senza alterare i colori. La qualità dell’immagine è ulteriormente ottimizzata dal filtro Absolute Black capace di assorbire la luce in eccesso e dal supporto agli standard HDR10 e HLG. La soundbar è rivestita da un tessuto morbido e contiene 14 casse suddivise in 4 squawker, 2 tweeter ed 8 woofer.

>>LEGGI ANCHE: Bonus tv 2019: cos’è e come funziona<<

Qualità dell’immagine

Come detto la qualità dell’immagine è davvero elevata grazie all’OLED che assicura neri molto profondi e colori estremamente vibranti ed immersivi. A fare il resto ci pensa il performante processore Studio Colour HCX2 e sono disponibili vari preset per ottimizzare la qualità di serie tv, film e videogiochi automaticamente.

Panasonic EZ1000 punta a soddisfare le richieste degli utenti più esigenti ed infatti selezionando il profiloProfessionale” è possibile scegliere diversi parametri molto avanzati come la temperatura colore, le regolazioni della gamma colore, il bilanciamento del bianco ecc. I meno esperti possono tranquillamente selezionare il preset THX Cinema per la visione serale ed il preset THX Bright Room per la visione diurna con una notevole qualità dell’immagine.

L’eccellente qualità dell’audio è garantita dalla soundbar Dynamic Blade e si può ulteriormente migliorare l’esperienza uditiva con un impianto Hi-Fi specifico.

Sistema operativo Firefox OS, l’unica nota stonata di Panasonic EZ1000

L’unico nota stonata di questo gioiellino è il sistema operativo Firefox OS che appare un po’ obsoleto, poco performante ed inoltre non è supportato da Mozilla, quindi non arriveranno ulteriori aggiornamenti. L’interfaccia non è delle migliori e forse sarebbe il caso di passare ad un sistema operativo più moderno.

A parte questo piccolo neo l’accesso a tutte le impostazioni risulta molto intuitivo e tramite la home si possono raggiungere velocemente le fonti e le app a disposizione. Sono inoltre disponibili un tasto specifico per Netflix ed un tasto chiamato MyApp per associare qualsiasi applicazione per accedervi direttamente.

Tags: , , ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑