Lg 4k Lg tv 2019

Inserito il 28 giugno 2019 | by Redazione Online

0

Alexa sbarca sui televisori LG della serie ThinQ

Alexa, l’assistente virtuale di Amazon, è pronta al debutto sui nuovi televisori della linea LG ThinQ offrendo agli utenti una “user experience” ancora più personalizzabile sulla scorta dei loro comportamenti e delle loro abitudini. Gli algoritmi di intelligenza artificiale di Alexa consentiranno di controllare i dispositivi della smart home, ricercare i contenuti preferiti da riprodurre ed usufruire di tutte le “skill” per un’esperienza ancora più interattiva e coinvolgente.

Il lancio di Alexa è previsto per tutti i nuovo televisori 2019 di LG dotati di intelligenza artificiale in versione UHD, NanoCell e OLED. Il rollout annunciato tramite il rilascio di un aggiornamento comprende 14 paesi tra cui: Italia, Canada, Austria, Australia, Germania, India, Francia, Spagna, Stati Uniti, Regno Unito, Nuova Zelanda, Irlanda, Messico e Giappone. In realtà l’update negli Stati Uniti è arrivato già alla fine di maggio, mentre per gli altri paesi bisogna attendere ancora qualche settimana.

Brian Know: “I servizi di Alexa per arricchire l’esperienza dei nostri utenti”

L’arrivo di Alexa sulle tv LG è stato commentato con grande entusiasmo da Brian Kwon, Presidente delle divisioni Mobile Communications e Home Entertainment, che sottolinea la volontà dell’azienda coreana di rendere più semplice la vita degli utenti nell’utilizzo quotidiano della tv arricchendo l’offerta con una serie di funzionalità e servizi IA sempre più interattivi.

Alexa farà compagnia all’Assistente Google

Alexa andrà a fare compagnia all’Assistente Google, l’altra intelligenza artificiale che era stata introdotta sui modelli LG della linea ThinQ in commercio dallo scorso anno. In questo modo l’utente può scegliere l’assistente virtuale più adatto alle proprie necessità, oppure combinare le funzioni di entrambi per un’esperienza di visione assolutamente unica.

Le funzionalità però non si limitano alla semplice visione della tv, poiché gli utenti possono anche avere informazioni sulle previsioni meteo o sfruttare l’assistente virtuale come un’agendina per ricordarsi tutti gli appuntamenti in programma. Inoltre è possibile ascoltare audiolibri o la musica preferita in streaming senza avere necessariamente un dispositivo della gamma Amazon Echo.

Grazie ad Alexa gli utenti possono utilizzare le “Routine” così da selezionare una serie di azioni concatenate l’una all’altra basate sulle attività quotidiane con un unico comando. I clienti LG possono anche sottoporre delle domande all’assistente, controllare i prodotti smart home compatibili ed accedere alle “Alexa Skills” senza altri dispositivi esterni. L’applicazione verrà aggiornata continuamente per offrire funzionalità sempre nuove.

L’arrivo di AirPlay 2 e di HomeKit

Insieme ad Alexa arriveranno anche AirPlay 2 ed HomeKit che saranno introdotti più avanti sui televisori OLED e NanoCell della linea 2019 tramite un aggiornamento.

Grazie a queste nuove funzionalità sarà possibile collegare il televisore direttamente ad un iPhone o ad un iPad e guardare i video dall’app Apple TV e le foto, ascoltare musica dal cellulare oppure tramite i servizi di streaming musicale.

Verrà offerta una maggiore compatibilità con tutti i dispositivi di Apple sia per quanto riguarda il controllo dei dispositivi “smart” presenti all’interno dell’abitazione sia per quanto riguarda la riproduzione di contenuti multimediali. Tutte queste operazioni possono essere svolte con l’aiuto di Siri che sarà controllabile direttamente dal televisore per una maggiore libertà.

Tags: , , ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑