Notizie home theater

Inserito il 14 febbraio 2019 | by Redazione Online

0

Come scegliere un impianto home theater

Ti piacerebbe trasformare il tuo salotto in un piccolo cinema dove invitare i tuoi amici per vedere un bel film? Allora devi sapere come scegliere un impianto home theater capace di soddisfare le tue richieste e di adattarsi alle tue specifiche preferenze. Puoi così godere di una visione ottimizzata al massimo con scene nitide e fluide e di una straordinaria esperienza multisensoriale con i vari suoni che pervadono la stanza. Per capire come scegliere un impianto home theater devi considerare: la tv, i proiettori, l’immagine e l’impianto stereo.

Come scegliere un impianto home theater: la migliore tv

Per l’impianto home theater la scelta della tv può ricadere su due modelli: la tv LCD e la tv al plasma.

La tv LCD sicuramente consuma meno energia e risulta meno ingombrante, tuttavia l’immagine è meno precisa e la luminosità è di qualità inferiore. Inoltre, in base all’angolo di visione, può verificarsi una perdita di contrasto.

Risulta sicuramente più performante per un impianto di home theater la tv al plasma che assicura colori naturali, un angolo di visione di oltre 160° e una notevole luminosità. Tutti questi vantaggi però si pagano ed infatti il modello risulta più costoso e consuma maggiore energia rispetto alla tv LCD. Le dimensioni dipendono dal tuo budget e dallo spazio a disposizione ed ovviamente maggiore è la tv e maggiore è la qualità di visione.

Videoproiettori

Se vuoi avere la sensazione di essere al cinema devi fare molta attenzione alla scelta dei videoproiettori disponibili in 4 tipologie: LCD, tri-LCD, DLP-DMD e CRT.

Il videoproiettore LCD è uno dei più economici sul mercato e viene utilizzato prevalentemente in ambito informatico; il videoproiettore tri-LCD offre una buona qualità d’immagine ad un ottimo rapporto qualità/prezzo; ha un costo maggiore il videoproiettore DLP-DMD ma offre un’ottima qualità di visione; infine il videoproiettore CRT è tra i più costosi sul mercato ma assicura una visione eccellente ed un ottimo contrasto.

Impianto audio

Devi prestare massima attenzione all’impianto audio che è uno dei punti chiave di un home theater. Il sistema audio è composto da vari altoparlanti: l’altoparlante centrale che gestisce la restituzione dei dialoghi, gli altoparlanti surround che assicurano un suono dinamico e lo proiettano nello spazio circostante, i due altoparlanti anteriori che trascrivono la musica e l’ambiente ed il subwoofer che dà supporto agli altoparlanti nei suoni gravi.

Esistono vari sistemi stereo che prevedono un numero maggiore o minore di altoparlanti da scegliere in base all’effetto che intendi ottenere. Sono inoltre disponibili altoparlanti in vari design (built-in, compatti, a colonne, a biblioteche ecc.) che vanno selezionati in base allo spazio a disposizione ed all’arredo del salone.

Amplificatore per sound e video

Per completare il tuo home theater devi infine scegliere l’amplificatore che rappresenta una parte fondamentale di tutto l’impianto poiché amplifica il suono ed il video. L’amplificatore ha il compito di decodificare l’audio digitale dal lettore DVD in dolby digital e DTS, alimentando gli altoparlanti ed il subwoofer. Tieni presente che non tutti gli altoparlanti sono compatibili con gli amplificatori, quindi valuta bene la compatibilità prima di procedere alla scelta.

Tags: , ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑